NEWS

13-09 Azione di surroga INAIL verso responsabile infortunio
Pubblicata Sentenza Cassazione n. 21961 del 10 settembre 2018
del 13 Settembre 2018

La Sentenza n.21961 pronunciata dai giudici di piazza Cavour, stabilisce l'accoglimento del ricorso dell’INAIL, determinando che l’Istituto possa sempre surrogarsi nei riguardi del responsabile dell’infortunio poiché pagato alla vittima a titolo di inabilità temporanea e cure.

Non è quindi rilevante che il lavoratore abbia continuato a ricevere la retribuzione nel corso dell’assenza dal servizio: “l’accoglimento della domanda di surrogazione dell’INAIL presuppone l’accertamento che la vittima abbia effettivamente patito un danno civilistico alla capacità di lavoro, in assenza del quale nessuna surrogazione sarà possibile”.