NEWS

13-04 Iper ammortamento dal periodo di imposta di acquisizione della perizia
Pubblicata Risoluzione Ag. delle Entrate n.27 del 9 aprile 2018
del 13 Aprile 2018

La Risoluzione del 9 aprile 2018, la n. 27, resa disponibile dall’Agenzia delle Entrate vuole presentare alcune delucidazioni riguardo la disciplina agevolativa introdotta dai commi n. 9, 10 e 11, art. 1 Legge n. 232/2016 (Legge di bilancio 2017) per gli investimenti in beni strumentali, finalizzati alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese secondo il modello c.d. “Industria 4.0”, c.d. “iper ammortamento”.

Nello specifico l'Ente chiarisce che per poter godere delle maggiorazioni (150% e 40%) bisogna che i beni materiali e immateriali rispettino il requisito della “interconnessione” al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura, che deve essere attestata dalla dichiarazione del legale rappresentante, dalla perizia tecnica giurata o dall’attestato di conformità.

Sempre nel documento è possibile leggere che non è previsto alcun termine entro cui, a pena di decadenza, debbano essere acquisiti la perizia girata o l’attestato: di conseguenza, qualora l’acquisizione di tali documenti proceda in un periodo di imposta successivo a quello di interconnessione, il godimento dell’agevolazione prende avvio dal periodo di imposta in cui i documenti vengono acquisiti.