NEWS

12-03 Ultimo giorno per sanare CU inoltrate o scartate entro 7 marzo, senza applicazione di sanzioni
Scadenza termine ultimo CU 2018
del 13 Marzo 2018

Oggi 12 marzo 2018 scade il termine ultimo per apporre correttivi, senza incappare in sanzioni, alle Certificazioni Uniche trasmesse entro il 7 marzo.

Per far questo è necessario inoltrare un flusso di annullamento o di sostituzione. Sempre entro la giornata odierna è possibile comunicare, senza incappare in sanzioni, eventuali Certificazioni Uniche scartate in fase di primo invio entro il 7 marzo.

Secondo quanto stabilito dall’art. 4, comma 6-quinquies, D.P.R. n. 322/1998, infatti, per ogni Certificazione Unica omessa, tardiva o errata trova applicazione la sanzione di euro 100,00 con un massimo di euro 50.000 per sostituto di imposta. Qualora la Certificazione Unica sia stata trasmessa entro sessanta giorni dal 7 marzo, ovvero entro il 7 maggio 2018, la sanzione sopra indicata è decurtata di un terzo (euro 33,33), con un massimo di euro 20.000.