NEWS

03-08 Indennità INAIL Infortunio può non compensare totalmente il danno
Pubblicata Sentenza Corte Cassazione n. 20392 dell’1 agosto 2018
del 03 Agosto 2018

I giudici di Piazza Cavour attraverso l'espressione della Sentenza n. 20392 dell’1 agosto 2018, hanno ricordato che l’indennità erogata dall’INAIL per l’infortunio occorso in occasione di lavoro ha la possibilità di risultare insufficiente a compensare il danno patrimoniale e non patrimoniale subito dal lavoratore.

Nell'eventualità dell’infortunio, il giudice ha la possibilità, infatti, di giudicare l’ipotetica presenza di danni non riconducibili alla normale copertura assicurativa fornita dall’Istituto (che vanno sotto la denominazione di “danni complementari”), rispetto ai quali, di conseguenza, il dipendente ha diritto ad essere risarcito dal datore di lavoro in base alle normali procedure stabilite dalla responsabilità civile.