Organismo Paritetico

Il Decreto Legislativo 81/08 “Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro” , all’art.51 ha previsto l’Istituzione dell’Organismo Paritetico.
Al fine di attuare quanto disposto dall’art.51, le parti sociali CNAI e FISMIC Confsal hanno costituito all’interno degli Enti Bilaterali ERBOA, gli Organismi Paritetici, a livello territoriale.

Attività degli Organismi Paritetici:
  • intervengono in merito a controversie sorte sull’applicazione dei diritti di rappresentanza, informazione e formazione;
  • supportano le imprese nell’individuazione di soluzioni tecniche e organizzative dirette a garantire e migliorare la tutela della salute e sicurezza sul lavoro;
  • svolgono e promuovono attività di formazione. Su richiesta delle imprese, rilasciano una attestazione dello svolgimento delle attività e dei servizi di supporto al sistema delle imprese, tra cui l’asseverazione dell’adozione e della efficace attuazione dei modelli di organizzazione e gestione della sicurezza.